Recensioni canne

Categoria: Bolognese
Produttore: Colmic

Canna bolognese Colmic...

Di piu'...

Categoria: Bolognese
Produttore: Colmic

Canna bolognese Colmic...

Di piu'...

Ultime catture

Pesca alla spigola

Share

In questa sezione vedremo tutte le teniche per effettuare la pesca alla spigola, la spigola o branzino é un pesce presente in tutte le nostre acque ed é possibile pescarla con molte delle tecniche principali di pesca.

La spigola é un pesce predatore quindi un pesce che viene pescato con le seguenti esche, con il classico verme, con un artificiale e persino con un pesciolino vivo.

Vedremo qui di seguito le varie tipologie di pesca che vengono utilizzate per pescare la spigola.

La spigola puó essere pescata con una semplice bolognese, quindi con una montatura con galleggiante oppure a spinning o anche a fondo.

Vediamo nei dettagli le varie tecniche:

Pesca alla spigola con galleggiante montato su una bolognese

Una tecnica molto affascinante e che si puó effettuare dove il posto di pesca te lo permetta, quindi una tecnica che puó essere utilizzata per esempio dagli scogli dove ci sia un fondale decente per poterla pescare, un altro luogo comunemente utilizzato sono le foci dei fiumi molto buone per pescare la spigola.

La bolognese che noi consigliamo é una 6 - 7 metri e con una montatura molto leggera, galleggiante da 1,5 grammi ad un massimo di 2 grammi, piombini morbidi e finale in fluor carbon massimo dello 0,12, la spigola é un pesce molto sospettoso e furbo quindi piú la nostra montatura sará leggera piú avremo possibilitá di vedere mangiate.

I piombini dovranno essere posizionati cominciando dopo il galleggiante ed andando a posizionarli sempre piú lontani in modo tale che vicino all'amo ci sia al massimo un piombino che comunque deve essere distante dall'amo almeno 40 -50 cm.

Le esche da utilizzare per la pesca alla spigola

Vediamo le eche da utilizzare pescando con la bolognese, sicuramente l'esca principe per pescare la spigola é il bigattino ma potremo provare ad insiadiare questa specie anche con altre esche, molto buono provare con il gamberetto vivo.

Quando pescare la spigola

Un altro punto che vogliamo toccare é proprio quando sia il momento migliore per pescare la spigola, sicuramente la notte o dal tramonto fino all'alba é il periodo dove la spigola esce dalla sua tana e va alla caccia di cibo.

Pesca alla spigola dal porto

Un luogo ideale per insidiare la spigola é proprio il porto, si puó pescare sia con bolognese e galleggiante con la stessa tecnica illustrata precedentemente oppure a ledgering, con la classica canna da ledgering ed il pasturatore montato nella lenza.

Per quanto riguarda la pesca con il vivo della spigola é consigliabile effettuare questa tecnica in estate perché molto piú redditizia.

Pesca della spigola a spinning

Un'altra tecnica utilizzata per pescare la spigola é lo spinning, essendo un pesce predatore é molto usata questa tecnica specialmente in estate perché molto piú efficace,

i periodi migliori per insidiare la spigola a spinning sono sicuramente l'alba ed il tramonto, potrete provare sia dagli scogli che dal porto e come periodo top sicuramente nel tardo autunno vicino al periodo di frega, le spigole sono affamate e quindi si avvicinano molto alla costa in cerca di prede.

Vediamo qui di seguito dei video di pesca alla spigola, il primo che illustreremo é un video girato da un pescatore amatoriale molto bello, sta pescando la spigola a spinning dalla foce di un fiume e devo dire che é un video veramente interessante per capire come insidiare questo pesce a spinning, buon visione

Share