Anguilla le caratteristiche e come si pesca

L´anguilla é un pesce presente nelle nostre acque con un corpo serpentiforme, le pinne caudali sono un po piú piccole delle pinne anali, gli occhi sono piccoli e la bocca é formata da minuscoli dentini con muso sporgente ed affusolato, l´anguilla ha la mandibola che sporge oltre la mascella.

Possono arrivare a misurare un metro e mezzo di lunghezza e possono superare i 5 chili di peso, gli esemplari piú grandi vengono chiamati anche capitoni.

Anguilla

Dove vive l´anguilla

L´anguilla é una tipologia di pesce che vive principalmente nelle acque dolci ma nel periodo di riproduzione emigra verso i nostri mari, anche il loro colore cambia in base al suo ambiente, quando vive nelle acque dolci il dorso é marrone scuro e la pancia giallastra mentre nei mari il dorso si scurisce fino a diventare nera e la pancia é argentea.

L´anguilla ama le acque lente e torbide, é molto sensibile alla luce del sole, proprio per questo si muove durante le ore notturne, mentre durante il giorno si ripara sotto roccie o luoghi al riparo dalla luce diretta, proprio per questo vive bene in acque torbide dove la luce viene filtrata in parte.

Riproduzione

L´anguilla si riproduce nel periodo autunno - inverno , alcune volte si protrae fino all´inizio della primavera, una delle caratteristiche dell´anguilla é che tutte le anguille si riproducono nel mar dei Sargassi per poi direzionarsi di nuovo verso i nostri fiumi effettuando una migrazione di migliaia di chilometri.

Come si pesca l´anguilla

L´anguilla viene pescata a fondo, ama stare nel fondo specialmente se il fondale é fangoso, in questo modo ha la possibilitá di fare delle piccole buche con il corpo e rintanarsi durante il giorno, infatti questo pesce ama muoversi e cercare il cibo prevalentemente di notte, periodo migliore per pescare l´anguilla.

L´anguilla viene catturata principalmente con le seguenti esche,  con il lombrico o con dei piccoli pesci vivi o morti, si pesca principalmente a fondo ed in zone dove la corrente non sia elevata.

Pesca Anguilla

La mangiata dell´anguilla é abbastanza brusca e le difficoltá principali per la pesca all´anguilla sono due, una prima difficoltá é che nel momento della cattura l´anguilla proverá ad aggrapparsi ad ostacoli che trova nei nostri fiumil, come rami ed altri ostacoli, una volta superata questa fase, quindi quando siamo riusciti a tirare fuori il pesce dall´acqua dovremo avere uno straccio sempre a portata di mano, l´anguilla é molto viscida ed é molto difficile riuscirla ad afferrare senza uno straccio.

L´attrezzatura da pesca per la pesca all´anguilla

Per pescare l´anguilla non dobbiamo pensare molto ad un attrezzatura sofisticata o leggera, meglio utilizzare una buona canna da fondo o da ledrering non troppo rigida ma neanche troppo flessibile, andrebbe bene una canna da fondo che tenga 50 o 60 grammi di piombo e di lunghezza intorno ai 2,7 - 3 metri, montare nel mulinello uno 0,30 e come finale potrete scegliere da un minimo del 0,18 ad un massimo dello 0,25, a seconda delle dimensioni delle prede che ci sono nel luogo di pesca.

Le sue carni sono molto prelibate per la nostra cucina, si possono fare molti piatti tipici con l´anguilla ma é anche molto famoso il capitone che di norma si mangia durante le feste natalizie, molto buono fatto alla bracie per farle perdere la grande quantitá di grasso che hanno le anguille ed i capitoni.

www.pescaonline.org ©Copiright 2010 - 2017 I contenuti del sito sono protetti - Mappa del sito

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.