Home » Ecoscandaglio da pesca e da riva i migliori del mercato

Ecoscandaglio da pesca e da riva i migliori del mercato

Vediamo ora quali sono i migliori ecoscandagli da pesca e da riva e come realizzare una buona guida d’acquisto.

Citiamo anche ogni tipo di informazione utile per scegliere un prodotto migliore, facendo riferimento anche a ogni tipo di rapporto e qualità prezzo con differenti caratteristiche di display e anche di trasduttore e tipologia di ciascun dato prodotto, attenendoci anche alle migliori marche attualmente disponibili in commercio.

Come scegliere un ecoscandaglio da pesca

ecoscandaglio da pesca

Innanzitutto, bisogna capire per cosa sono gli ecoscandagli da riva, facendo riferimento a degli accessori di tipo nautici che vengono utilizzati per una data tecnologia sonar, e sono utilizzati a loro volta per misurare ogni tipo di profondità di un rispettivo fondale marino al fine di capire se vi o meno la presenza di ostacoli e pesci all’interno del mare.

Gli ecoscandagli, sono utilizzati da ciascun pescatore che va in barca, o raggiunge determinate profondità di fondali come anche il raggiungimento di ostacoli nel momento di una navigazione.

Nello specifico possiamo affermare che ogni ecoscandaglio è un determinato sonar in grado di emettere delle onde sonore che hanno la capacità di rimbalzare sui rispettivi oggetti e sono in grado di restituire un tipo di immagine ma anche di profondità e peso, di un determinato oggetto.

In questa ardua operazione il trasduttore è utile, e vale a dire che è un dispositivo in grado di tradurre ogni rispettiva onda sonora di ritorno mediante immagini sul display dell’ecoscandaglio.

Le macro tipologie di ecoscandaglio

Vi sono differenti tipologie di ecoscandaglio pesca e vediamo quali sono i differenti prodotti con diverse opzioni, le più reperibili sul commercio e nei differenti portali di e-commerce.

La differenza tra le differenti tipologie, è data dalla visuale che ogni prodotto può offrire per mezzo della funzionalità in 3D e per avere una completa visualità dei pesci e soprattutto del fondale stesso, nonché del suo profilo e delle strutture per mezzo della dimensione e della risoluzione.

Se si vuole optare per gli ecoscandagli 3D rispettivi dalla fascia media si avrà un’immagine che può essere paragonata a quella di una foto.

Se invece si vuole optare per un ecoscandaglio 3D di fascia alta, si avrà un risultato impeccabile poiché una determinata definizione di immagine può assomigliare a quella di un video.

Ogni ecoscandaglio da riva può essere caratterizzato in base alle proprie funzioni, qualità, e da una differente affidabilità di dati che vengono raccolti per mezzo di onde sonore.

Prezzi medi consigliati

Quando si vuole acquistare un ecoscandaglio, bisogna selezionarli in base al tipo di tipologia, funzioni e peso e soprattutto bisogna far riferimento a un prezzo medio cui quello consigliato si aggira dai 40 ai €450.

Per quanto concerne i prezzi, bisogna fare una distinzione tra le tre differenti cerca pesci o fishfinder e gli appositi ecoscandagli da pesca.

Ovviamente, se state mirando per un fishfinder ve la potrete cavare anche con un paio di centinaia di euro, e il suo prezzo si aggira tra i 50 ei €100.

Se invece, volete acquistare un ecoscandaglio professionale la spesa è completamente maggiore e i prezzi possono variare ulteriormente a seconda delle tre fasce che preferite.

Un ecoscandaglio economico si aggira dai 100 ai 150, mentre quello di seconda fascia vale in media dai 300 ai €500.

Diversamente, un ecoscandaglio di fascia alta raggiunge i €1000.

Bisogna anche fare attenzione quando si acquista un ecoscandaglio poiché delle volte bisogna fare attenzione a pagare la marca, e non la pubblicità, soprattutto mirando anche per un dispositivo nuovo e non usato o rigenerato.

Marche consigliate di ecoscandagli da pesca

Tra le marche consigliate, e soprattutto professionali con gps integrato si può optare per Garmin Striker 7 Plus cv con un trasduttore gt20, con tecnologia chirp e chirp clearVu per avere una risoluzione delle immagini maggiore, un display da sette, con WiFi incluso, con schermo ampiamente leggibile e che può essere esposto tramite luce solare, con gps integrato, dotato anche da Wifi + GPS.

Garmin STRIKER 7PLUS CV C/TR. POPPA 77/200
  • Ultimo nuovo Garmin aggiornato modello STRIKER PLUS 7CV Advanced...

Questa marca offre uno dei portatili con trasduttore a remoto con intervallo di lancio di 100 metri e con due tipi di esplorazione sia a fascio ampio che a fascio stretto, e con rilevazione profondità da 50 a 80 metri e con supporto WiFi e GPS.

Pertanto, può essere utilizzato anche in acque dolci e salate e a differenti soluzioni di fissaggio con sensori di rilevamento della temperatura dell’acqua e può essere alimentato con batteria a polimeri di litio.

Anche Lowrance Hook2 è uno ecoscandaglio con trasduttore integrato con impostazioni automatiche, realizzato con antenna GPS integrata e display a colori, più risoluzione di immagini, ed è dotato anche di allarmi sonori di tipo superficiale, pesce, profondità.

Una miglior marca è anche il Garmin Strinker Plus 4 con gps integrato e con display a colori da 5, + trasduttore chirp a doppia frequenza e con massima profondità di 486 m più rilevazione di temperatura dell’acqua e con allarmi sonori, e con possibilità di registrare anche aree di pesca.

Lucki FF718Lic , si divide in base a tre tonalità di colore cui: blu, rosso, grigio e con lettura facile, con segnalazione di profondità del pesce, dimensioni, ed è adatta sia per acque dolci che per acqua e salate, con angolatura di 90 °, con intervallo sensori wireless fino a 100 m con profondità massima fino a 45 metri, dotato anche di batteria ricaricabile è un grado di autonomia di 5 massimo 8 ore di utilizzo.

LUCKY Ecoscandaglio Cercatore di Pesci Portatile 45 m/147ft profondità di...
  • Schermo: pollici LCD con 3 tonalità di colore: blu, rosso e grigio,...
  • Profondità massima: 147feet (45 m)
  • Gamma operativa wireless: 328 piedi (100 M)

Altro ecoscandaglio da pesca per chi è appassionato di pesca base è il Deeper sonar WiFi fishfinder start che è compatibile anche con Android, caratterizzato da pesca intuitiva e con estrema visualizzazione nei pesci a con profondità di scansione pari a 50 m, con connettività stabile per 50 m, e salvataggio automatico contenente data e luogo di esplorazione.

Offerta
Deeper Sonar Wi-Fi Fishfinder Pro, Ecoscandaglio Portatile per Smartphone...
  • WiFi abilitato e frequenza Dual Sonar
  • Funziona sia in acque dolci che salate
  • Design compatto ed ultra leggero

Kupet fishfinder è uno degli ecoscandagli da riva portatili utilizzati senza fili caratterizzato da display a colori, con retroilluminazione led , con rilevazione temperatura e profondità acqua, con contorno di fondale e con specifica informazioni di profondità.

Questo attrezzo è ideale anche per pesca sul ghiaccio ma anche per pesca in barca e con supporto di segnale Wireless da 2,4 GHz, e con alimentazione di 4 batterie di tipo AAA.

Quando si acquista un ecoscandaglio è bene quindi fare riferimento a tre elementi cui non devono mancare, che sono: il trasduttore, il monitor che può essere a colori oppure in bianco e nero, e una rispettiva antenna GPS con modelli di tipo opzionale.

È bene sapere anche che ogni tipo di ecoscandaglio pesca , può essere montato a preferenza del consumatore, di conseguenza può essere montato sia su apposita chiglia per imbarcazioni piccole, ed esistono tre principali tipi di trasduttori, che possono essere: da poppa, passanti, da interno.

La Poppa come ben saprete è la parte più durevole per le imbarcazioni ed è adatto per un tipo di montaggio in cui non si avranno delle oscillazioni violente.

Questa è anche in grado di trasmettere dati di intensa precisione.

Il trasduttore a passante, invece monta anche sulla parte centrale dello scafo e sarà quindi necessario applicare un foro ed infilare quindi il trasduttore in verticale.

Vi sono differenti tipi di trasduttori passanti che possono essere anche prodotti in bronzo e riescono a resistere in modo impeccabile anche ad ogni tipo di pressione che può essere esercitata dal legno.

Differente, il trasduttore da interno può essere installato al centro dello scafo, e si adatta principalmente a imbarcazioni realizzate con carena in vetroresina differentemente da quello in legno.